La Tossina Botulinica

Inserito in Medicina Estetica

botox

Le sensazioni che viviamo e le espressioni con cui comunichiamo nella quotidianità, con il passare del tempo, lasciano sulla nostra pelle dei segni, sono le cosiddette rughe d'espressione o dinamiche, che si formano, appunto, con il movimento dei muscoli facciali (zampe di gallina, codice a barre,...).Il trattamento ideale per prevenire ed attenuare questo tipo di rughe è il botulino.


Cos'è

Il Botox è una tossina botulinica purificata e se iniettata nei muscoli mimici del viso ne provoca un indebolimento temporaneo, una riduzione dell'attività contrattile, attenuando così rughe e segni d'espressione. I risultati migliori si ottengono a livello delle rughe orizzontali della fronte, di quelle verticali tra le sopracciglia e di quelle intorno agli occhi a "zampa di gallina". Questo trattamento viene eseguito ambulatorialmente e produce risultati estetici davvero convincenti senza effetti collaterali. Il Botox è un prodotto affidabile e ben conosciuto in campo medico, da diversi anni viene impiegato anche in medicina estetica.

Il trattamento

Dura solo 15-20 minuti. Si effettua ambulatorialmente, senza anestesia, e consiste nell'iniettare, con una piccola siringa, alcune gocce del prodotto all'interno dei muscoli mimici, di quelli in particolare da cui si originano le rughe d'espressione che desideriamo eliminare. L'effetto della tossina è temporaneo. L'applicazione del Botox comincia a dare risultati apprezzabili dopo 4-5 giorni, quando cioè inizia il processo di rilassamento del muscolo corrugatore, e dopo un mese raggiunge il massimo effetto, che perdura per altri 4-7 mesi per poi scomparire lentamente. Il trattamento deve essere ripetuto dopo 5-8 mesi prima che il muscolo riprenda la sua contrattilità.

I pazienti ideali

Uomini e donne, dai 30 ai 50 anni, che hanno come inestetismo le rughe che dipendono da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, ad esempio chi ha un'espressione sempre corrucciata e preoccupata. In questi casi il Botox può essere usato da solo e i suoi risultati sono davvero efficaci. Se il problema estetico riguarda invece tutto il viso, il Botox può essere associato ad altri trattamenti quali peeling, oppure trattamenti infiltrativi con il Collagene, l'Acido jaluronico, ecc.

Effetti collaterali

Non vi sono controindicazioni all'uso del BOTOX, questo prodotto è ampiamente sperimentato in campo medico. Si possono avere dei leggeri arrossamenti in prossimità dei punti di iniezione che scompariranno nel giro di poche ore. Non si possono escludere però reazioni allergiche ed è in ogni caso più prudente non iniettarlo in gravidanza, o in persone con problemi neuromuscolari.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedin

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.