Fili di sospensione: il nuovo Lifting non chirurgico

Inserito in Le attività

anti-agingI fili di sospensione, a base di Acido Polilattico, quindi completamente riassorbibili nel tempo, servono a ripristinare, mediante trazione, le normali linee anatomiche del viso e quindi la regolarità del contorno del volto.
Si tratta di un trattamento ambulatoriale, in anestesia locale, a metà tra la Medicina Estetica e la Chirurgia, indicato soprattutto in quei casi in cui con i soli filler non riusciamo a ripristinare le linee e forme del viso.


L’effetto dura 18 mesi, ma, per garantire un risultato costante e armonico è opportuno un controllo dopo 12 mesi.
E’ una procedura mini-invasiva, ambulatoriale e costa poco più di un Full-Face con Acido Ialuronico.
Oltre all’effetto Lifting, i Fili di sospensione, a base di Acido polilattico, hanno un forte effetto biostimolante.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedin

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.