CICATRICI DELL’ACNE: RIMEDI PER ATTENUARLE.

L’acne non è mai stata una presenza gradita a nessuno, tantomeno quando, una volta sparita, lascia sul viso quelle cicatrici che, a seconda della gravità della patologia dermatologica di cui si è sofferto, possono essere più o meno evidenti. Attualmente il trattamento migliore per attenuare nettamente gli esiti cicatriziali dell’acne è il Laser Frazionato.

L’Acne è un disturbo che si presenta generalmente tra gli adolescenti, ma che può comparire anche in età adulta fino ai 26 anni ed in casi più rari anche oltre. Le cicatrici da acne sono dei segni presenti sulla pelle di chi ha sofferto di “acne nodulocistica” e rappresentano un problema estetico molto diffuso perché si formano in aree esposte, come il viso e creano, quindi, disagio.

COME ELIMINARE LE CICATRICI DA ACNE

Attualmente il trattamento d’elezione per eliminare le cicatrici da acne è il Laser Frazionato Co2, utilizzato anche per eliminare macchie sul viso e le rughe. Esso agisce sulla pelle creando dei microspot di calore che provocano un’immediata contrazione del Collagene con conseguente tensione del tessuto ed una stimolazione dei Fibroblasti, responsabili della produzione di nuovo Collagene.

Progressive sedute di Laser Co2 portano ad una rigenerazione totale della cute e presentano effetti collaterali nettamente inferiori rispetto ai Laser del passato, nonché una ripresa delle attività quotidiane molto più rapida. Il paziente, infatti, è in grado di riprendere le sue normali attività nel giro di 6 o 7 giorni.

TRATTAMENTO E POST-TRATTAMENTO

La seduta, che si svolge sempre in ambulatorio, è molto rapida. Poco prima di iniziare il trattamento, viene applicata sulla zona interessata una crema anestetica per evitare la percezione di dolore o bruciore. In seguito alla seduta, il paziente dovrà semplicemente applicare delle creme antibiotiche per i primi giorni e prestare molta attenzione, nei mesi successivi, a non esporsi al sole senza la crema con fattore di protezione totale.

In conclusione: il Laser stimola il naturale processo di guarigione della pelle e contrasta efficacemente i processi cicatriziali atrofici; possiede, inoltre, la capacità di curare le lesioni clinicamente attive e di ridurre la presenza di batteri, perché interviene, diminuendolo, sul processo infiammatorio in atto.

I nostri Specialisti studieranno il protocollo più consono per raggiungere i migliori risultati e, se necessario, vi consiglieranno l’abbinamento ad altre terapie.

Per saperne di più compila il modulo qui sotto.

Hai bisogno di informazioni?

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.